CELLE FERMALIEVITA

Non trovate il prodotto a voi adatto? O avete delle domande?


Siamo lieti di aiutarvi! Il nostro team di esperti sarà lieto di assistervi nella scelta dei vostri prodotti! Basta telefonarci o contattarci tramite e-mail.

Desideri e suggerimenti

Avete desideri o suggerimenti? Saremo lieti di riceverli tramite e-mail.

Tel: 040 9828109
E-Mail: info@pianetachef.com

Usa il configuratore per trovare il tuo prodotto in modo semplice e veloce

Spedizione Gratuita sopra i 199 €

Consegna da 3 a 15 giorni

CELLA FERMELIEVITAZIONE - PER CARRELLI PANETTERIA E PASTICCERIA - DISPLAY TOUCH SCREEN - ISOLAMENTO 70 MM - UMIDITA' GENERATA DA BOILER

Nuovo

7 290,00 € (8 893,80 € Iva. Incl.)

I nostri consigli
FAQ

Stampa
Invia ad un amico

Invia ad un amico

CELLA FERMELIEVITAZIONE - PER CARRELLI PANETTERIA E PASTICCERIA - DISPLAY TOUCH SCREEN - ISOLAMENTO 70 MM - UMIDITA' GENERATA DA BOILER

CELLA FERMELIEVITAZIONE - PER CARRELLI PANETTERIA E PASTICCERIA - DISPLAY TOUCH SCREEN - ISOLAMENTO 70 MM - UMIDITA' GENERATA DA BOILER

Destinatario :

* Campi richiesti

  o  Annulla

  • Add to catalog

  • Guida all'acquisto

  • X
    Ti Chiamiamo Noi !!!
    Nominativo
    Email
    Telefono
    Quanto fa
    +
    ?
    Lascia i tuoi dettagli di contatto e un nostro operatore la contatterà il prima possibile.
    • CELLE FERMALIEVITA

      Celle fermalievita. Maggiore qualità ai vostri prodotti. L’impiego del freddo nella moderna tecnologia della panificazione nasce dalle nuove esigenze lavorative il cui principale obiettivo è quello di evitare il lavoro notturno e festivo. La FERMALIEVITAZIONE: La fermentazione controllata viene utilizzata per gli impasti di pane e pasticceria attraverso l’opportuna gestione della temperatura, dell’umidità e del tempo. Gli Armadi ed i Tavoli Fermalievitazione Everlasting bloccano o rallentano l’attività fermentativa del lievito, mantengono l’impasto in questo stato fino ad un massimo di 72 ore, ed infine iniziano automaticamente la fase di fermentazione all’orario stabilito dal programma. I vantaggi della FERMALIEVITAZIONE. Eliminazione del lavoro notturno in quanto il panettiere impasta e prepara durante il giorno i vari tipi di pane crudo, lo introduce negli apparecchi fermalievitazione e, attraverso una semplice programmazione, rimanda la lievitazione in automatico di primo mattino in modo che al suo arrivo il pane sia già pronto per essere infornato.Miglioramento della qualità del prodotto in quanto la lunga lievitazione conferisce più sapore al pane e ne allunga la durata. Maggiori profitti grazie alla razionalizzazione del processo produttivo che produce un risparmio sulla quantità del lievito utilizzato e ha come risultato l’azzeramento delle rimanenze di pane a fine giornata.

           

    • DATI TECNICI

      Rivestimento in lamiera plastificata grande potenza frigorifera
      Pannelli modulari con isolamento in poliuretano evaporatori sono trattati anticorrosione
      Spessore pannelli 70 mm L’umidità generata da particolari boiler a resistenza
      Pavimento pannelli in poliuretano erogazione vapore veloce e preciso
      Spessore pavimenti 3 cm Pannello comandi elettronico capacitivo
      Rinforzo pavimenti con materiale antiscivolo Display touch screen a colori da 3,5"
      Controsoffitto in acciaio inox AISI 304 18/10 Pratiche icone di visualizzazione
      Canale ventilazione in acciaio inox AISI 304 18/10 Menù 5 lingue
      impianti frigoriferi statici funzioni cella programmate gestite e controllate
      elevato tasso di umidità sofisticato software 
      Gas refrigerante R404a Alimentazione 400 V

      Il sistema di distribuzione dell’aria è costituito da una canalizzazione posta su tutta la lunghezza della cella in grado di garantire un flusso uniforme ed indiretto sul prodotto assicurando una fermentazione omogenea ed evitando ogni difetto sulla superficie del pane.

      L’intero processo è suddiviso in 4 fasi:

      - Raffreddamento

      - Conservazione

      - Pre-lievitazione

      - Lievitazione

      Consigli utili per l’utilizzo del Fermalievita:

      - Raffreddare la cella prima di introdurre il prodotto (-8°)

      - Appena ottenuta la pezzatura del prodotto, introdurla velocemente in cella

      - Se si usano miglioratori è indispensabile adoperare quelli adatti al freddo

      - Usare farine di qualità

      - Non eccedere con il lievito

      - Possibilmente non infornare il prodotto appena tolto dal fermalievitazione, è consigliabile farlo asciugare per evitare difetti alla crosta 

    • Richiedi informazioni sul prodotto

      Telefona al numero 0409828109 o su whatsapp 3201530130

    Scrivi una recensione

    CELLA FERMELIEVITAZIONE - PER CARRELLI PANETTERIA E PASTICCERIA - DISPLAY TOUCH SCREEN - ISOLAMENTO 70 MM - UMIDITA' GENERATA DA BOILER

    CELLA FERMELIEVITAZIONE - PER CARRELLI PANETTERIA E PASTICCERIA - DISPLAY TOUCH SCREEN - ISOLAMENTO 70 MM - UMIDITA' GENERATA DA BOILER

    CELLE FERMALIEVITA

    Celle fermalievita. Maggiore qualità ai vostri prodotti. L’impiego del freddo nella moderna tecnologia della panificazione nasce dalle nuove esigenze lavorative il cui principale obiettivo è quello di evitare il lavoro notturno e festivo. La FERMALIEVITAZIONE: La fermentazione controllata viene utilizzata per gli impasti di pane e pasticceria attraverso l’opportuna gestione della temperatura, dell’umidità e del tempo. Gli Armadi ed i Tavoli Fermalievitazione Everlasting bloccano o rallentano l’attività fermentativa del lievito, mantengono l’impasto in questo stato fino ad un massimo di 72 ore, ed infine iniziano automaticamente la fase di fermentazione all’orario stabilito dal programma. I vantaggi della FERMALIEVITAZIONE. Eliminazione del lavoro notturno in quanto il panettiere impasta e prepara durante il giorno i vari tipi di pane crudo, lo introduce negli apparecchi fermalievitazione e, attraverso una semplice programmazione, rimanda la lievitazione in automatico di primo mattino in modo che al suo arrivo il pane sia già pronto per essere infornato.Miglioramento della qualità del prodotto in quanto la lunga lievitazione conferisce più sapore al pane e ne allunga la durata. Maggiori profitti grazie alla razionalizzazione del processo produttivo che produce un risparmio sulla quantità del lievito utilizzato e ha come risultato l’azzeramento delle rimanenze di pane a fine giornata.

         

    Scrivi una recensione

    Seguici su: